Il 5 agosto 1962 moriva Marilyn Monroe, l’attrice che è diventata un’icona e il cui mito resiste tuttora e resisterà probabilmente per sempre. Marilyn era già una leggenda in vita perciò non stupisce che la sua morte, giunta quando aveva appena 36 anni, non abbia fatto altro che alimentare e accresce il fascino che il suo personaggio ha sempre emanato.

La morte della Monroe è stata avvolta nel mistero sin da subito. La versione ufficiale parla di suicidio – l’attrice, in cura con uno psichiatra, avrebbe ingerito un grosso quantitativo di farmaci. Le versione non ufficiali che si sono rincorse in tutti questi anni tendono invece ad escludere che Marilyn si sia uccisa e avvalorano piuttosto l’ipotesi che sia stata  ammazzata.

Il motivo principale dell’omicidio sarebbe stato il suo legame con Robert Kennedy (alcuni dicono che si sarebbe trattato di omicidio trasversale, altri che Marilyn sarebbe stata uccisa perché sapeva troppo..).

photo credit: thefoxling via photopin cc

Galleria di immagini: Marilyn Monroe foto inedite Corea