Da martedì 20 a lunedì 26 settembre a Milano Moda Donna 2017 è tempo del  prêt-à-porter dedicato alla moda primavera estate 2018. Tante le novità previste per quella che è già stata indicata come la super settimana della moda di Milano, una grande festa dedicata alla creatività che si chiamerà Milano XL – La festa della creatività italiana.

Il progetto animerà Milano dal 16 al 26 settembre in concomitanza con la fashion week e le sue sfilate e sarà una celebrazione del “bello e ben fatto”. L’iniziativa nasce dall’accordo di sistema tra ministero dello Sviluppo economico e Comune di Milano, con Confindustria e Fondazione Altagamma che diventano i registi, grazie al supporto di Agenzia ICE, di un’idea che trasformerà il capoluogo lombardo in  un “palcoscenico dei racconti delle filiere produttive di eccellenza e delle storie che rendono unico il Made in Italy nel mondo”.

Con Milano XL la nostra città celebra la creatività e il saper fare delle imprese italiane, in una delle settimane più amate e attese dell’anno, come quella della moda. Un’iniziativa che si inserisce nella più ampia collaborazione tra il Comune e il Ministero dello Sviluppo Economico per favorire e promuovere il Made in Italy nel mondo, grazie anche al protocollo di intesa siglato oggi con il Governo al fine di sostenere un comparto strategico a livello nazionale”, ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala.

Vediamo allora calendario provvisorio e novità di Milano Moda Donna 2017.

Milano Moda Donna 2017: calendario

  • Mercoledì 20 settembre

    Ore 9:30: Grinko

    Ore 10:20: Atsushi Nakashima

    Ore 11:30: Alberto Zambelli

    Ore 12:15: Cristiano Burani

    Ore: 15:00: Gucci

    Ore 16:00 Byblos

    Ore 17:00: Alberta Ferretti

    Ore 18:00: N°21

    Ore 19:00: Fausto Puglisi

    Ore 20:00: Francesco Scognamiglio

    Ore 20:30: Angelo Chen

  • Giovedì 21 settembre

    Ore 9:30: Max Mara

    Ore 10:30: Genny

    Ore 11:15: Luisa Beccaria

    Ore 12:30: Fendi

    Ore 13:15: Les Copains

    Ore 14:00: Anteprima

    Ore 15:00: Lucio Vanotti

    Ore 16:00: Vivetta

    Ore 17:00: Younchan Chung

    Ore 18:00: Prada

    Ore 18:00: Daniela Gregis

    Ore 19:00: Arthur Arbesser

    Ore 20:00: Moschino

  • Venerdì 22 settembre

    Ore 9:30: Tod’s

    Ore 10:30: Giorgio Armani

    Ore 11:30: Annakiki

    Ore 12:30: Sportmax

    Ore 13:15: Krizia

    Ore 14:00: Etro

    Ore 15:00: Roberto Cavalli

    Ore 16:00: Brognano

    Ore 17:00: Marco De Vincenzo

    Ore 18:00: Versace

    Ore 19:00: Aigner

    Ore 20:00: Vionnet

  • Sabato 23 settembre

    Ore 9:30: Bottega Veneta

    Ore 10:30: Gabriele Colangelo

    Ore 11:30: Antonio Marras

    Ore 12:30: Blumarine

    Ore 13:15: Simonetta Ravizza

    Ore 14:00: Ermanno Scervino

    Ore 15:00: Aquilano.Rimondi

    Ore 16:00: Cividini

    Ore 17:00: Missoni

    Ore 18:00: Jil Sander

    Ore 19:00: Philosophy di Lorenzo Serafini

    Ore 20:00: Albino Teodoro

    Ore 20:30: Salvatore Ferragamo

  • Domenica 24 settembre

    Ore 9:30: Piccione.Piccione

    Ore 10:30: Marni

    Ore 11:15: Trussardi

    Ore 12:00: Laura Biagiotti

    Ore 12:45: Stella Jean

    Ore 15:00: Msgm

    Ore 16:00: Au jour le jour

    Ore 17:00: Calcaterra

    Ore 18:00: Ricostru

    Ore 19:00: Green Carpet Fashion Awards Italia

  • Lunedì 25 settembre

    Ore 10:30: Mila Schön

    Ore 11:30: Ujoh

Milano Moda Donna 2017: novità

  • Tanti i debutti: Paul Surridge al timone creativo di Roberto Cavalli, Lucie e Luke Maier da Jil Sander, Albino Teodoro, Brognano, vincitore di Who is on next 2016, e Younchan Chung, presentato da Mercedes-Benz.
  • Tra gli assenti, compaiono al momento Angelo Marani, Kristina T, Wunderkind, Emilio Pucci, Blugirl, Elisabetta Franchi, Daizy Shely e Roccobarocco, oltre a Fay, dopo l’addio del duo di Aquilano. Rimondi ed Emporio Armani, in trasferta a Londra.
  • Giorgio Armani non chiuderà la settimana della Moda Donna di Milano. Lo stilista avrebbe fatto sapere di voler rinunciare all’onere di blindare con il proprio défilé l’ultimo giorno del calendario.
  • Primo Green Carpet Fashion Awards Italia 2017: l’evento, costruito sui valori della sostenibilità, avrà luogo presso il Teatro alla Scala di Milano il 24 settembre 2017, durante Milano Moda Donna e vedrà insieme importanti brand come Fendi, Giorgio Armani, Gucci, Prada, Valentino, Ermenegildo Zegna ed Agnona. Alla manifestazione saranno invitati a partecipare anche i finalisti di Green Carpet Talent Competition 2017, il contest che ha come protagonisti designer emergenti impegnati a realizzare un look che esalti il Made in Italy dal punto di vista della manifattura e del design e che rispetti i valori sociali ed ambientali.