Milly Carlucci al lavoro per il prossimo “Ballando con le stelle”, che dovrebbe partire il prossimo 7 gennaio. Al via quindi i casting per i NIP, i ballerini professionisti che stanno venendo pescati un po’ dappertutto nelle scuole di ballo del Belpaese, e che si potranno presentare al casting definitivo il 7 novembre al teatro Sistina di Roma.

Invece, tra i VIP si parla di alcune scelte della Carlucci che non sono piaciute troppo ai vertici Rai, perché ritenute troppo costose mentre l’azienda sta giocando al risparmio. Anche se, in questo momento di fama per il talent show, dopo la battaglia giudiziaria e quella dell’audience vinta contro Baila, si potrebbe anche festeggiare con dei nuovi personaggi famosi.

Galleria di immagini: Kaspar Capparoni

Si parla di Rodrigo Guirao Diaz il bellissimo delle fiction Rai “Terra Ribelle” e “Violetta”, Eleonora Sergio di Don Matteo 8 e l’ex pilota di Formula Uno Giancarlo Fisichella. La Carlucci comunque afferma di avere dei problemi con il cast maschile ancora alle prese con troppi pregiudizi sul ballo.

«Io e i miei autori siamo al lavoro già da mesi per “Ballando con le Stelle 8”. Stiamo lavorando assiduamente perché vogliamo dare il massimo, a maggior ragione ora che Ballando è stato definito unico per legge. L’altro giorno sono andata in Rai per proporre una prima lista di possibili candidati VIP da arruolare tra le nostre stelle. A un certo punto c’è chi ha esclamato: ma, Milly, se vuoi portare tutte queste persone chissà quanto ci costerà! Non ce lo possiamo permettere. Allora io ho ribattuto: è giusto fare economia, specie in questo periodo di crisi, ma allo stesso tempo non possiamo permetterci, soprattutto quest’anno, di proporre una trasmissione di serie B.»

Fonte: Televisionando.