Non abbiamo ancora riposto bikini e infradito e il fashion system ha già iniziato a pungolarci con le proposte Moda Autunno-Inverno 2016-2017 per mostrarci cosa acquistare e indossare subito. Le indicazioni di brand e stilisti per la stagione a venire sono già chiare da tempo, tra tendenze moda di palette chiare e ispirazioni anni Ottanta e Novanta. Tradotto? Nulla di nuovo sul fronte moda, purtroppo; tanto che ad aver tenuto ancora i mitici 501 della Levis, tirando fuori dall’armadio camicette con i fiocchi e chemisier, potremmo andare avanti il prossimo anno senza dover andare mai a fare shopping.

Le regole della perfetta fashion addicted sono ferree, si sa. Così confidando nell’originalità di colori e fantasie e nella buona qualità dei tessuti, vediamo un breve excursus su quelli che appaiono i capi d’abbigliamento migliori da annoverare tra cosa acquistare e indossare subito.

Galleria di immagini: Moda Autunno-Inverno 2016-2017: ecco cosa acquistare e indossare subito

  • Gilet lungo: da Max Mara arriva la proposta del gilet lungo, perfetto da indossare su abiti corti nelle serate più fresche. Di maglia, segna una continuità piacevole con la tendenza crochet che ha imperversato per tutta l’estate.
  • Abiti: sono un passepartout per l’ufficio e perfetti per l’aperitivo gli abiti proposti da H&M e Zara. Nel rosa quarzo traghettato dal brand danese dal 2016 al 2017, l’abitino senza maniche con collo alla coreana è l’ideale per un clima ancora estivo. Dal colosso spagnolo di moda low cost, invece, è possibile acquistare lo chemisier a righe con decoro floreale, da indossare solo o con una gonna a sigaretta a contrasto.
  • Camicie: che autunno sarebbe senza una camicetta da portare con i jeans o con una gonna all’ultima moda? Quest’anno continuano a spopolare i fiocchi, che credevamo abbandonati per sempre negli anni Novanta. Così Karl Lagerfeld per la collezione che porta il suo nome realizza una camicetta bianca in seta con un discreto fiocco bon ton, mentre Mango cavalca il revival Nineties declinando i quadrettoni in uno stile più controllato di quello grunge in cui eravamo abituate a conoscerli.
  • Jeans: difficile immaginare un guardaroba sprovvisto di una buona dose di denim. Certo è che gli stilisti da tempo fanno a gara per realizzare proposte sempre diverse. Stella McCartney propone una giacca lunga in denim blu trattata con effetto tie dye, colletto a punta e allacciatura con bottoni sul davanti. Le spalle sono scese e tasche frontali e laterali. Perfetta con una gonna lunga. Per quanto riguarda, invece, i jeans, il taglio boyfriend va per la maggiore e il modello di Guess ne è un esempio perfetto. Unica accortezza? Non sta bene a tutte le silhouette e sarebbe quindi bene studiare bene il proprio fisico per stabilire se sia quello giusto per questo tipo di jeans.
  • Gonne e pantaloni: la Moda Autunno-Inverno 2016-2017 prevede due modelli che, ammettiamolo, non amano troppo il fisico femminile, a meno di non essere filiformi o con un certo physique du rôle. Sulla scia di Alessandro Michele, che per Gucci ha disegnato un’infinità di proposte, da quella in rosa quarzo a quella in lurex, per moltissimi brand, tra cui anche come sempe Zara, sarà un tripudio di pieghe e plissé che, ça va sans dire, ingoffano e abbassano la figura come poche altre cose al mondo. Tra le altre poche cose al mondo ci sono i pantaloni cropped, o coulottes, quel modello di pantaloni a palazzo tagliati poco sopra la caviglia: altezza, questa, che senza gambe lunghe e caviglia molto sottile rischia di non abbellire. Tant’è che sono ancora un must: il modello ampio di Twin-Set by Simona Barbieri ha ricamo Cornelly, cavallo basso e zip sul fianco.
  • Felpe: sdoganate dalle nostre parti da qualche politico particolarmente presenzialista, le felpe sono uno dei capi più versatili e comodi da acquistare e indossare subito. Marc Jacobs, per la sua collezione nata in collaborazione con l’artista americano Stephen Tashjian conosciuto come Tabboo!, propone una felpa girocollo con gatto destinata a diventare a breve un must have per amanti della moda e dei felini. Jeremy Scott disegna per Moschino felpe extra large con cappuccio, da indossare come abiti, già intraviste indosso a Rihanna e Katy Perry.