Primavera stagione di tempo incerto e di piogge improvvise, soprattutto nel Nord Europa; primavera tempo di trench, il capo di abbigliamento che in Inghilterra è una vera e propria istituzione; primavera tempo di nuove fragranze: vede la luce in aprile Mr. Burberry, la nuova fragranza maschile del brand british per eccellenza, quel brand che del trench, appunto, ha fatto, più che un cavallo di battaglia un modo di essere.

Christopher Bailey, Chief Creative Officer e Chief Executive Officer di Burberry (il primo a decidere che la griffe passerà da quattro a due sfilate, uomo e donna insieme, senza stagionalità e con gli abiti acquistabili da subito online e nei negozi), in collaborazione con il rinomato profumiere franco-armeno Francis Kurkdjian, a cui si devono, tra le tante creazioni, Le Mâle di Jean-Paul Gaultier (1995) e Miracle pour Homme di Lancôme, ha dato vita a Mr. Burberry. Parte del lancio della fragranza saranno una linea grooming e una collezione di capi prêt-à-porter e accessori. Il prezzo dell’eau de toilette va dai 97 euro (150 ml) ai 48 euro (30 ml). Saranno disponibili sul mercato anche il deodorante, il Mr. Burberry Body Wash, il Mr. Burberry Face Moisturiser e il Mr. Burberry Beard Oil.

Ecco tre cose da sapere su Mr. Burberry.

  1. Fragranza: con le sue note verdi, sensuali e legnose, l’eau de toilette Mr. Burberry fonde aromi classici della profumeria inglese a ingredienti decisamente inattesi. Contemporaneo, sofisticato e sensuale, il profumo si apre con note di testa di pompelmo piacevolmente acidulo e croccante, a cui fanno seguito seducenti note di fondo di vetiver, che evoca l’ondore della terra, e legno di guaiaco leggermente affumicato. Il cuore? Foglia di betulla, olio di noce moscata, legno di cedro.
  2. Flacone: è ispirato al trench coat nero e ai suoi dettagli più tradizionali. Il tappo effetto corno ricorda i bottoni, mentre il nodo in gabardine inglese nero realizzato a mano è un tributo all’innovativo tessuto creato da Thomas Burberry oltre 100 anni fa. I clienti potranno personalizzare il flacone di Mr. Burberry con un massimo di tre iniziali grazie al Servizio monogrammi, disponibile su Burberry.com e presso boutique Burberry e rivenditori selezionati.
  3. Campagna: è stata girata a Londra da Steve McQueen (“12 anni schiavo”, da lui diretto, ha vinto il premio Oscar come miglior film nel 2014), per la prima volta alle prese con il mondo della pubblicità. Lo spot vede come protagonisti l’attore e musicista Josh Whitehouse e la modella e attrice Amber Anderson, entrambi inglesi. La colonna sonora è stata composta dal cantautore (anche lui inglese) Benjamin Clementine.