Non avevo idea che si potesse considerare un esperimento quello di rimanere senza trucco per tanto tempo, altrimenti avrei messo su anche io un bel blog per raccontare la mia esperienza di donna “della porta accanto” o “acqua e sapone”. Ma il mio perenne disinteresse per il make up non è mai stato intenzionale; quello della studentessa americana Annie Garau invece sì.

La ragazza ha infatti deciso dal primo gennaio di quest’anno di non truccarsi per un anno intero. La motivazione? Validissima a mio parere: Annie è stufa di dover pensare costantemente al suo aspetto fisico. O meglio: si è resa conto, ad un certo punto, di quanto tempo si possa perdere dietro alla cura estetica del proprio corpo, bombardate continuamente da immagini di presunta perfezione estetica. Con un unico risultato: fissarsi sui difetti fisici, non concedersi mai un minimo di autostima e infine perdere di vista tante cose importanti che con l’estetica non hanno niente a che vedere.

Galleria di immagini: Before & After: il progetto di Esther Honing

Non che curare il proprio aspetto non sia importante: l’ho sostenuto tante volte e lo sostengo ancora, non si pecca di superficialità se ci si mette in risalto con abiti, scarpe, trucco, accessori, etc. Tuttavia il perbenismo estetico ci porta ad esagerare, tanto da essere ossessionate dai nostri rotoli, dalla nostra cellulite, dai nostri capelli mai troppo lucenti o dalla nostra pelle mai perfetta.

E sì, ha ragione Annie: perdiamo di vista tutto il resto, oltre a deprimerci costantemente perchè non ci ritroviamo mai simili alle donne (pressochè finte) che ci spiattellano in faccia ogni momento. Forse non è smettendo di truccarci che potremo renderci tutte quante conto di questa anomalia sociale e psicologica (vedi sopra: io non mi trucco quasi mai, eppure mi annovero fra coloro che vivono costantemente in conflitto con il proprio aspetto); tuttavia l’iniziativa di questa studentessa risulta per lei curiosamente efficace.

Annie sta infatti scoprendo il piacere di concentrarsi su altri aspetti della vita e sta addirittura pensando se continuare a non truccarsi anche dopo la fine di questo anno sperimentale. Probabilmente, come sempre, la giusta misura dovrebbe vincere (e non quella dei pantaloni!): truccarsi sì, ma senza esagerare, dieci minuti al giorno potrebbero addirittura essere troppi!

photo credit: pumpkincat210 via photopin cc