Il giorno dopo l’uscita dei tabloid inglesi che millantavano il topless di Pippa Middleton, la famiglia fa causa alle testate britanniche. I Middleton denunciano riviste come il The Mail On Sunday, il Daily Mail, il Daily Mirror e il News of the World, che hanno pubblicato delle foto in topless di Pippa.

In realtà il topless era molto meno scabroso e scandaloso di quanto si pensasse. Nonostante le diciture “Perfect Pippa” e “Topless inside” riportate in copertina, le foto pubblicate inquadravano la damigella reale soltanto di schiena.

Galleria di immagini: Pippa e James Middleton, scandali

La questione sarà valutata al più presto dalla Press Complaints Commission, che dovrà decidere eventuali sanzioni nei confronti di queste testate. In Gran Bretagna non si possono pubblicare foto di privati cittadini senza il loro consenso: si tratta però di un codice deontologico, non di una legge.

Bisogna anche vedere se Pippa può essere considerata come un personaggio privato o pubblico, essendo la sorella della principessa reale Kate, cognata del principe William, e sua damigella d’onore alle nozze che tutto il mondo ha sognato e visto in diretta.