L’attesa è finita: il gioco del momento è finalmente disponibile in via ufficiale anche nel nostro Paese quindi niente più installazioni manuali o procedure complesse per ottenerlo. Si parla di Pokemon Go in Italia, che ha fatto il suo debutto ufficiale sugli smartphone Android e su iPhone: ecco tutti i dettagli sul costo e su come evitare il virus che purtroppo sta infettando moltissimi telefoni.

Quanto costa Pokemon Go in Italia

Pokemon Go in Italia ma anche in tutto il mondo è disponibile gratuitamente su Google Play per chi utilizza un telefono Android e su App Store per chi ha invece un dispositivo iOS (iPhone). Scaricare il gioco dalle piattaforme ufficiali non ha alcun costo infatti, ed è assolutamente consigliato in quanto non si incorrerà il rischio di cadere in trappole di ogni genere.

Dopo aver effettuato il download e l’installazione si dovrà procedere con la creazione del proprio account, per iniziare poi a esplorare il mondo di Pokemon Go in Italia grazie alla realtà aumentata.

Come non prendere il virus

Pokemon Go è arrivato in Italia a distanza di molti giorni rispetto agli Stati Uniti ma moltissime persone non hanno saputo resistere alla tentazione di scaricare subito il gioco del momento e lo hanno installato manualmente tramite apk.

Scaricare giochi e applicazioni tramite file con estensione .apk significa rischiare moltissimo in fatto di sicurezza, infatti – com’era facile immaginare – i malintenzionati hanno subito creato una versione scaricabile via apk di Pokemon Go e distribuita anche in Italia con il virus DroidJack incluso. Virus, noto anche come SandroRAT, che permette ai cyber-delinquenti di prendere il controllo dello smartphone a distanza, da remoto.

Per non prendere il virus con Pokemon Go basta dunque scaricare il gioco dalle piattaforme ufficiali ovvero App Store e Google Play, niente più. In questo modo si eviterà di incorrere in qualsiasi rischio.