Come cucinare il pollo in padella? Si può tagliate la carne più morbida e meno stopposa del petto a bocconcini, accompagnandola con verdura di stagione o semplicemente cuocendola con latte e yogurt per renderla ancora più morbida e saporita. Di seguito cinque idee facili e veloci per cucinare il pollo e soddisfare il palato di tutti i commensali, anche quelli più esigenti.

Il pollo è una delle carni bianche più magre ricche di proteine nobili, amminoacidi e ferro. Facilmente digeribile e con pochissimi grassi è ideale da consumare se si vuole seguire un’alimentazione sana ed equilibrata. Moltissimi i modi in cui questo tipo di carne può venir cucinato dal forno, alla brace alla padella.

Bocconcini di pollo alle erbe

bocconcini di polloTagliate a bocconcini 400 g di petto di pollo e infarinateli leggermente. In una padella larga scaldate alcuni cucchiai di olio extravergine con uno spicchio d’aglio, unite il pollo e cuocetelo per 5 minuti a fuoco vivace e rigirandolo spesso. Bagnate con mezzo bicchiere di vino bianco secco e fate sfumare. Cospargete con un trito di erbe aromatiche miste e salate solo alla fine. Servite caldissimo.

Pollo con i peperoni

pollo con i peperoniPulite due peperoni rossi togliendo i semi interni quindi tagliateli a striscioline e cuoceteli in una padella antiaderente con poco olio rigirandoli spesso. Salate a fine cottura e togliete dal fuoco tenendoli da parte. Tagliate 300 g di petto di pollo a strisce grandi come quelle dei peperoni e cuoceteli nella stessa padella con un goccio d’olio per cinque minuti, unite quindi la verdura e continuate la cottura per altri cinque. Servite caldissimo con una macinata di pepe nero al mulinello accompagnando con un’insalata.

Petto di pollo allo yogurt

pollo allo yogurtPrendete 4 petti di pollo interi e divideteli a metà. Poneteli in una terrina con 200g di yogurt bianco, un goccio di limone, sale e pepe. Fateli marinare per 2 ore. Passato il tempo prendete una padella e scaldate 20 g di burro. Quando inizierà a friggere unite la carne con tutto lo yogurt e fate cuore cinque minuti per lato. Unite poi 100 ml di panna da cucina abbassate il fuoco, coprite  e portate a cottura. Se il fondo si asciuga troppo aggiungete poco brodo vegetale caldo. Servite caldissimo spolverizzando con il prezzemolo tritato

Involtini di pollo

involtini di polloPrendete quattro filetti di petto di pollo da 100 g l’uno e batteteli con un batticarne. Stendeteli bene e farcite ognuno con una fetta di speck, una di formaggio fontina e qualche fogliolina di salvia. Arrotolate su se stessa la carne e formate gli involtini di pollo. Chiudete con lo spago da cucina. In una padella larga scaldate alcuni cucchiai d’olio extravergine con due spicchi d’aglio quindi unite gli involtini. Fateli rosolare alcuni minuti per lato e bagnato con mezzo bicchiere di vino bianco. Fate sfumare, coprite e portate a cottura. Ci vorranno all’incirca 15 minuti. Salate solamente alla fine per mantenere morbida la carne. Servite subito con una macinata di pepe fresco.

Pollo con verdure

pollo con verdureLessate al dente in abbondante acqua salata 100 g di fave scuciate e 100 g di fagiolini. Tagliate a pezzi irregolari 400 g di petto di pollo e infarinateli. In una padella larga scaldate alcuni cucchiai di olio extravergine e aggiungete due cipollotti tritati finemente. Quando avranno preso colore aggiungete la carne e cuocete a fuoco vivo per alcuni minuti. Salate e unite quindi le verdure e continuate la cottura ancora per qualche minuto. Servite subito.