Il Principe Harry e Meghan Markle parteciperanno insieme al matrimonio di Pippa Middleton che si terrà sabato 20 maggio. La loro presenza, di cui si è parlato molto, non ha fatto altro che aumentare i pettegolezzi sulla possibilità di un matrimonio reale nel prossimo futuro. Storicamente, a nessun reale inglese è stato mai permesso di sposare qualcuno che fosse divorziato, ma in questo caso non ci sarebbero problemi: nonostante Meghan sia stata sposata con il produttore televisivo e cinematografico statunitense Trevor Engelson, il precedente matrimonio non interferirà sulle nozze della coppia.

Secondo l’Express, il Principe Harry e l’attrice di Suits potranno sposarsi in chiesa e sarà permesso loro di farlo a Westminster Abbey, seguendo le orme del Principe William e di Kate Middleton, così come della Regina Elisabetta e del Principe Filippo. “L’abbazia segue le regole del Sinodo Generale del 2002. Da allora, è possibile per i divorziati sposarsi nella Chiesa d’Inghilterra”, ha rivelato un portavoce dell’abbazia. Ha anche aggiunto che il fatto che Meghan Markle sia ebrea non impedirà un matrimonio interreligioso.

Il Principe Harry dovrà richiedere una licenza di matrimonio all’Arcivescovo di Canterbury e dovrà anche chiedere il permesso all’amata nonna, la Regina Elisabetta, in base al Perth Agreement del 2011: le prime sei persone in linea di successione hanno bisogno infatti dell’approvazione del monarca per potersi sposare, ed Harry è il quinto erede al trono, dopo il Principe Carlo, il Principe William, il Principe George e la Principessa Charlotte.

Tuttavia, non è detto che Harry scelga di seguire le orme del fratello. Essendo improbabile che diventi Re, il secondogenito di Lady Diana ha meno obblighi da seguire rispetto al fratello, non ha per esempio quello di sposarsi con una fastosa cerimonia a Westminster Abbey o invitare la stampa. Il Principe Harry e Meghan Markle potrebbero optare per una cerimonia di basso profilo, così come fecero il Principe Carlo e la Duchessa di Cornovaglia, Camilla, quando si sposarono nel 2005. I due infatti si unirono in matrimonio a Windosr Guildhall, invece che a Westminster Abbey o St Paul’s Cathedral, dove si tennero invece le nozze tra il Principe Carlo e Lady Diana. Che il Principe Harry decida di sposarsi nella stessa cattedrale della madre, visto il legame che li univa?