The American” è il nuovo thriller diretto da Anton Corbijn (“Control”), con George Clooney e Violante Placido, previsto per il debutto nelle sale italiane oggi 10 settembre.

Il film, adattamento cinematografico del romanzo di Martin Booth “A Very Private Gentleman”, è stato girato in gran parte tra i monti dell’Appennino abruzzese, subito dopo il terribile terremoto del 2009. Jack (George Clooney) è un killer solitario e un abile artigiano di armi. Non ha amici, né relazioni amorose. Dopo un lavoro in Svezia finito male, egli si rifugia in un piccolo paese abruzzese. Stanco della sua vita professionale, decide di accettare un ultimo incarico prima di ritirarsi in pensione.

Mathilde, una distinta signora belga, gli affida il compito di costruire un’arma letale. Intanto Jack stringe amicizia con alcuni paesani, come il parroco locale Padre Benedetto (Paolo Bonacelli), e la prostituta Clara (Violante Placido). Il suo comportamento avrà però delle gravi conseguenze.

The American” è un thriller un po’ vintage anni ’70, come ricorda il poster del film. La pellicola si sviluppa su diversi piani: la storia d’amore tra i personaggi interpretati da George Clooney e Violante Placido, la caccia all’uomo degli svedesi contro Jack e la profonda crisi esistenziale del killer solitario. In realtà tutti gli aspetti psicologici e caratteriali sono appena accennati e la stessa pellicola cerca un ritmo di suspense e pericolo che non riesce a trovare. I dialoghi sono ridotti all’essenziale come la colonna sonora: il film così si sviluppa in modo molto lento, quasi noioso.

Inoltre all’espressività monotematica e imperturbabile di Clooney si affianca l’attrice italiana Violante Placido, che per l’intera durata del film appare completamente nuda.

Del cast fanno parte anche Bruce Altman, Filippo Timi e Thekla Reuten.

RIassunto
Autore
Anastasia Mazzia
Data
Titolo
The American
Giudizio
2