Replay lancia Social Denim, il pantalone jeans direttamente collegato ai social network. La novità che unisce {#moda} e tecnologia è stata spiegata in maniera molto particolare da Matteo Sinigaglia, CEO di Fashion Box, società che gestisce il brand.

Parlando del nuovo prodotto Replay, Sinigaglia ha affermato che i jeans non devono più rappresentare un capo anonimo, ma un capo con una personalità e un’anima: inserire nella tasca anteriore un device che racconta e raggruppa la vita di chi indossa i jeans è un passo avanti nel rendere sempre più personale la moda. Nell’era di Twitter e Facebook e dei social network tematici, essere collegati ed essere sempre in comunicazione con gli altri diventa quasi un imperativo.

Se, fino ad ora, era lo smartphone con connessione dati a tenerci in contatto con gli amici e a permetterci di aggiornare in tempo reale ciò che stiamo facendo, ora arriva anche l’abbigliamento a traghettarci nella Rete. In altre parole, comunicare è un modo di essere, è un abito, è una seconda pelle: anche durante una passeggiata si può rimanere aggiornati sugli ultimi eventi, basta cliccare (quasi in maniera invisibile) il dispositivo che si porta nella tasca.

I Social Denim di Replay sono disponibili nei colori blu e nero, slim e skinny nel modello per uomo e super skinny nel modello per donna. I jeans saranno in vendita da dicembre presso gli Store Replay, sia online che nelle boutique.

Fonte: Il Messaggero