Durante l’estate si sa, tra mare, piscina, sole e altro, i nostri capelli possono risentirne parecchio.

Per evitare di trovarci a fine estate con capelli rovinati e sfibrati, simili a un ciuffo di paglia, è bene preservarli e curarli nel modo giusto. Ecco allora alcuni semplici consigli per avere una chioma sempre perfetta.

Quando siete in spiaggia o in piscina, oltre alla crema solare per il corpo, portate con voi un solare specifico per capelli: fatevi consigliare dal vostro parrucchiere di fiducia, vi indicherà quello adatto alla vostra chioma.

Sempre in spiaggia o in piscina, sarebbe consigliabile proteggere i capelli dai raggi del sole con un cappellino o un foulard, questo vale soprattutto per chi ha capelli colorati che, che essendo più sensibili e delicati, richiedono maggiori cure. I cappelli di paglia sono l’ideale: comodi e sempre alla moda.

Poi ancora, uscite dall’acqua che sia di mare o di piscina, sarebbe consigliabile fare una doccia per togliere via i residui di salsedine e di cloro che danneggiano i nostri capelli.

Tornate a casa, lavate i capelli con uno shampoo neutro, soprattutto se prevedete di lavarli più di 3 volte alla settimana. Inoltre, una volta la settimana sarebbe consigliabile fare un trattamento più mirato, ad esempio utilizzando una maschera rigenerante che ridia elasticità ai vostri capelli.

Infine, cercate per quanto possibile di asciugare i capelli al naturale evitando piastre e phon, almeno per questo periodo.