Robert Pattinson sarebbe geloso di Ian Somerhalder, perché il secondo vampiro più famoso di Hollywood potrebbe avere una chance di recitare accanto alla sua compagna Kristen Stewart nei film tratti da Fifty Shades of Grey. E anche solo immaginarli insieme in quelle che saranno scene di sesso decisamente hot lo sta facendo diventare matto.

Galleria di immagini: Robert Pattinson e Kristen Stewart: matrimonio del produttore

Robert Pattinson e Kristen Stewart infatti, o meglio i loro personaggi in Twilight, hanno ispirato la trilogia erotica di Cinquanta Sfumature di Grigio, ma pare che l’attore inglese non sia stato considerato nel cast del film in pre-produzione. Proprio perché sarebbe impossibile vedere Christian Grey e non il vampiro Edward Cullen. Il favorito è invece Ian Somerhalder, mentre Kristen Stewart sta ancora considerando la parte.

Secondo il National Inquirer, ecco come si sentirebbe Rob a proposito dell’eventualità che Kristen interpreti Anastasia Steele accanto a Ian:

«Il pensiero di Kristen in scene oltraggiosamente intense, da ragazzaccia e un po’ perverse con chiunque, men che meno con Ian, un altro vampiro affascinante, sta facendo impazzire Rob.»

C’è da dire però che lo stesso Ian ultimamente via Twitter si sarebbe tirato indietro dal ruolo in Fifty Shades of Grey. Kristen sta leggendo il libro, come ha rivelato in una recente intervista, prima di considerare il ruolo, ma se Robert ricorda troppo il vampiro, non si capisce come la stessa cosa non valga anche per lei. Insomma, riguardo al cast del film hot più atteso del momento si brancola ancora nel buio e Rob dopotutto potrebbe starsene tranquillo. Senza contare che con tutte le donne con cui ha fatto sesso tra Bel Ami e Cosmopolis non dovrebbe essere lui a recriminare.

Fonte: TheStir