Avete trovato l’abito, gli accessori per i capelli e il bouquet. Vi manca solo una cosa: i sandali da sposa per completare il vostro outfit da principessa. Un compito che sembra facile ma in realtà richiede molta astuzia oltre che buon gusto, poiché il giusto paio di calzature deve lasciarvi libere di danzare e festeggiare tutto il giorno e la notte.

Abbiamo detto sandali per chi vuole una valida alternativa, altrettanto elegante, alle più classiche décolleté: con inserti in pvc, tempestati di pietre preziose o decorati con piume, l’importante è che siano, ça va sans dire, total white come il vostro abito.

Leggi anche: Spose à la Grace Kelly: gli abiti in pizzo più belli | 10 scarpe da sposa per la primavera

Anche se spesso le calzature possono essere coperte dalla lunghezza della gonna, sono proprio loro che fanno la differenza nel look: imperativo per i vostri sandali è quindi che posseggano un tacco fine, che possa slanciare la silhouette, mentre sono banditi i tacchi troppo larghi e i plateau (assoluto faux pas).

Il nostro consiglio per le future spose è anche: non abbiate paura di sognare! Si tratta di un evento che (si spera) si ripeterà una sola volta nella vostra vita, optate per qualcosa di glamorous che ben esprima la vostra felicità.

Non vi abbiamo ancora convinto? Ecco la selezione dei più belli sandali da sposa scelti dalla redazione.

Alexandre Birman

Sandali in pelle con fiocco (597 euro, su Farfetch.com)

 

Aquazzura

Sandalo in grosgrain con nastri (565 euro, su Net-a-porter.com).

 

Gianvito Rossi

Sandalo in pelle con banda in pvc (650 euro).

 

Jimmy Choo

Sandalo in suede tempestati di cristalli con piuma di struzzo (1.495 euro su Mytheresa.com).

 

Christian Louboutin

Sandalo T-bar con inserti in pvc (625 euro).

 

René Caovilla

Sandalo T-bar in raso bianco (1.175 euro).

 

Sergio Rossi

Sandalo in pelle con cinturino alla caviglia (550 euro).

 

Sophia Webster

Sandalo in pelle con applicazione ad ali di farfalla (495 euro).