Sarah Jessica Parker, guru di stile, compie 50 anni. Anche prima che la costumista Patricia Field la trasformasse in Carrie Bradshaw per Sex and the City, nel 1998, la Parker non ha mai mancato di sorprendere con le sue scelte di guardaroba nel corso degli anni, sia sullo schermo che nella vita reale.

Da abiti couture a tute che lasciavano l’ombelico a vista, passando per un’eleganza fatta di jeans e maglioni che non è mai sembrata così perfetta, ci sono stati per lei grandi successi e qualche piccola caduta di stile, ma le sue scelte sartoriali difficilmente deludono esperti di moda e fan.  di Sarah Jessica Parker in attesa di essere ancora sorpresi dai suo look da cinquantenne fashion.

  1. L’abito tartan di Alexander McQueen. Quando al Gala del MET 2010 lo stilista McQueen e Sarah Jessica Parker arrivarono insieme alla cena con abiti in tartan abbinati fu chiara che la coppia univa perfettamente inglesi e americani sotto la bandiera della moda e il glamour.
  2. L’abito Halston Heritage al MET 2010. Sempre il Gala del MET è stato l’occasione per indossare un abito da sogno, firmato Halston Heritage: il colore champagne rosato esalta il corpetto di paillette e la lunga e ampia gonna plissettata, brillando anche con un grande fiore di stoffa tra i capelli della Parker, uno dei suoi accessori preferiti.
  3. L’abito bianco e nero firmato Oscar de La Renta. Parlando di Sarah Jessica Parker e MET impossibile, poi, non pensare al Gala 2014 e all’abito bianco e nero sontuoso e minimal al tempo stesso, dalle linee grafiche, letteralmente firmato con script rosso in coda dall’amato stilista da poco scomparso.
  4. L’abito giallo asimmetrico Valentino. Grazie anche a questo vestito Sarah Jessica Parker è stata giudicata tra le più eleganti del 2010: l’abito coraggioso, giallo fluo, è asimmetrico e monospalla, con busto fasciato e strascico leggero. Un look perfetto firmato Valentino.
  5. L’abito nero Alexander McQueen con cappello Philip Treacy. I cappelli sono un’altra delle “ossessioni” di SJP: alla presentazione londinese del film Sex and the City 2 l’abito nero dal gusto retro firmato McQueen è corredato da un cappello creazione del geniale Philip Treacy.
  6. L’abito da sposa di Vivienne Westwood per Sex and the City. Non sarà riuscito a far sposare Carrie con Mr. Big nel film Sex and the City, ma questo abito creato da Vivienne Westwood ha fatto innamorare migliaia di donne in tutto il mondo.