Buone notizie in arrivo per tutti gli uomini e, di conseguenza, anche per le loro partner. La scoperta di cui stiamo per parlarvi, infatti, riguarda il sesso e tutte i rimedi da adottare contro l’impotenza maschile.

Secondo lo studio condotto dall’andrologo Ermanno Greco dell’European Hospital di Roma, esistono alcuni alimenti che, più di altri, aumentano le prestazioni sessuali degli uomini e contribuiscono, così, a tenere viva la passione di coppia.

Primo fra tutti è il cocomero che, grazie alla L-citrullina contenuta nella sua polpa, cura la disfunzione erettile e agisce migliorando le prestazioni muscolari. Come ha dichiarato il dottor Greco:

Alcuni cibi contengono principi attivi per aiutare l’uomo sano nella propria prestazione sessuale. Sono tutti quegli alimenti che servono a rafforzare la produzione dell’ossido nitrico. Sostanze contenute in particolare nell’anguria, che ne presenta la più alta concentrazione.

L’unico problema, però, è che le quantità di L-citrullina necessarie per poter ottenere riscontri tangibili a livello fisico sono molto elevate. L’andrologo ha infatti continuato dicendo:

Nel nostro studio, realizzato su 75 uomini, abbiamo utilizzato, nel gruppo trattato con L-citrullina, 6 grammi al giorno di questa sostanza, ottenendo ottimi risultati. Ma per arrivare a questi quantitativi sarebbero necessari tir di angurie.

Indispensabile, dunque, è sostenere la dieta con degli integratori, oltre che con le verdure a foglia larga e la rucola. Assolutamente vietati, invece, cibi fritti e grassi animali di diverso genere che, invece, aumenterebbero i rischi a livello cardiovascolare.

Nonostante lo studio sia ancora in corso, emerge con forza un dato molto importante che riguarda la possibilità di curare la disfunzione erettile senza l’ausilio di medicinali.

In un futuro molto vicino, infatti, seguire una dieta equilibrata e mirata potrebbe risolvere i problemi fisici di molti uomini e quelli sessuali di molte coppie.