Ciò che ha colpito il Giappone è una vera tragedia, e purtroppo, ora dopo ora, vedendo le nuove immagini che arrivano, ci si rende conto dell’enorme entità dei danni e della tragedia.

Il terremoto, di 8.9 gradi magnitudo, è stato registrato a circa 375 Km da Tokyo, a 25 Km di profondità circa.

Galleria di immagini: Terremoto in Giappone

Su tutte le coste del Pacifico è stato propagato un allarme tsunami e onde hanno già raggiunto il Giappone stesso. Il porto di Sendai è stato colpito da un’onda di 10 metri di altezza.

Addirittura, per far comprendere l’entità e la grandezza dell’evento, ci si attende uno tsunami anche a San Francisco, in California, per le 8.08 PST:

Tsunami wave expected to hit San Francisco at 8:08 am PST No word on height.

Purtroppo le informazioni arrivano in modo frammentato, si parla di muro d’acqua che porta via edifici, di fuoco e fiamme e altre immani tragedie. Per ora sembra ci sia solo un morto.

Per precauzione si sono fermate tutte le centrali nucleari e qualsiasi attività critica. Il primo ministro Giapponese ha costituito una task force per far fronte alle emergenze.

Di seguito qualche video amatoriale da YouTube: