Essere testimoni di nozze non è cosa semplice. Per questo, oltre a farsi trovare pronti a sostenere gli amici nel momento del bisogno e durante una delle giornate più intense e impegnative della vita di coppia (costellata di dubbi e preoccupazioni), bisogna sapere come vestirsi.

L’eleganza deve essere il punto di partenza per strutturare tutto l’outfit. Prendendo spunto da alcune delle personalità più importanti del palcoscenico internazionale, ecco alcune idee dalle quali farsi ispirare per raggiungere il proprio ideale di perfezione.

Come primo consiglio, è importante tenere a mente la supervisione del coniuge a cui si sta facendo da testimone anche nella scelta del vestito: in questo modo sarà più divertente la selezione e più partecipativa. Anche la location del rito fa variare il tipo di vestito: nella cerimonia civile, i testimoni sono vicini agli sposi (dunque nelle foto anche); in quello cattolico, essi sono seduti, tranne per la marcia nuziale, alle spalle della coppia.

Mentre per l’uomo tutto si risolve con un completo o un gessato scuro, per la donna la scelta può ricadere su una molteplicità di capi e modelli, creando confusione. La stagione della celebrazione aiuta a ridurre le opportunità di scelta raddrizzando il tiro soprattutto di scollature e colori. Anche i gusti degli sposi e lo stile del matrimonio possono aiutare nella scelta dell’abito: una coppia timida o un luogo più sofisticato di certo non vanno a nozze (gioco di parole obbligato) con un abito troppo scollato o dalle tinture troppo appariscenti.

Una delle più valide soluzioni è l’eleganza del tailleur: lungo fino al ginocchio, incarna la perfezione femminile e ne esalta la bellezza dei particolari, come il punto vita ed il seno. Un collier e un anello brillanti corredano il tutto. L’alternativa è un abito in grado di sottolineare i punti di forza della testimone, senza togliere spazio alla sposa. In alcuni casi si può decidere di indossare un abito al mattino, in chiesa e/o al comune, ed uno al ristorante. Si potranno scegliere stili diversi, uno più formale, l’altro più libero. Se il testimone è un uomo difficilmente sarà il caso di cambiarsi.

Per condire il tutto, infine, l’acconciatura può essere una elegante coda di cavallo con decorazioni in strass o piccoli fiori, abbinata a un trucco non troppo marcato.