Le torte salate vegetariane hanno un aspetto rustico e possono essere realizzate sia come torte intere, da affettare e servire come piccoli strudel, oppure come fagottini monoporzione da riempire e servire come antipasto. Se cucinate con ingredienti calorici – formaggio e uova – si portano a tavola come piatto unico.

Queste ricette si possono cucinare durante tutto l’arco dell’anno con verdure di stagione da racchiudere all’interno di un fragrante guscio di pasta frolla o di pasta briseè. Di seguito tre ricette per realizzare torte vegetariane.

Torta salata di patate e formaggio

torta di patateLavate e sbucciate 1 kg di patate e tagliatele a fette aiutandovi con una mandolina. Sbollentatele in abbonante acqua calda salata per pochi minuti, toglietele con una schiumarola e tenetele da parte. Tritate finemente 200 g di formaggio fontina e rivestite con carta da forno uno stampo a cerniera di 22 cm di diametro. Disponete sulla base uno strato di patate leggermente sovrapposte tra loro e coprite con il formaggio grattugiato, 1 pizzico di sale e 1 macinata di pepe, continuate così fino a finire gli ingredienti, l’ultimo strato dovrà essere di formaggio. Spolverizzate la superficie con foglioline di timo, coprite con la carta stagnola e infornate a 180 °C per 30 minuti. Passato il tempo togliete il finto coperchio e cuocete ancora per 10 minuti. Sfornate, fate riposare pochi minuti e servite.

Torta salata di verdure e tofu

strudelImpastate 250 g di farina semi-integrale con 4 cucchiai d’olio, 1 pizzico di sale e 100 ml di acqua fino ad ottenere una pasta liscia ed elastica; formate una palla e fate riposare in frigo per 1 ora. Tagliate a piccoli pezzi 1 peperone rosso, 1 zucchina, 1 carota e 1 patata, affettate finemente mezza cipolla e cuocete le verdure in una padella antiaderente con 1 goccio di olio extravergine di oliva, salate e pepate. Lavate 250 g di tofu al naturale sotto l’acqua corrente, frullatelo finemente con 1 bicchiere di acqua tiepida fino ad ottenere una crema densa. Riprendete la pasta e stendetela in una sfoglia il più sottile possibile. Spalmate la superficie con metà della crema di tofu, aggiungete le verdure spadellate e finite con la restante crema. Chiudete lo strudel a portafoglio e rigiratelo delicatamente in modo che la parte con la chiusura appoggi sulla teglia da forno. Infornate a 180 °C per 30 minuti finché la superficie dello strudel non è dorata.

Torta salata con broccoli e robiola

torta salataPulite 500 g di broccoli, divideteli in cime e lessateli in abbondante acqua salata. Scolateli al dente e teneteli da parte. In una ciotola unite 250 g di robiola, 1 uovo, una presa di sale e 100 g di parmigiano. Lavorate la crema con un cucchiaio e unite ¾ dei broccoli e mescolate ancora. Stendete 250 g di pasta briseè pronta e foderate uno stampo da crostata, bucherellate il fondo con una forchetta e riempite con la farcia livellando bene. Finite con i restanti broccoli e con 100 g di scamorza grattugiata. Infornate a 180 °C per 30 minuti. Fate intiepidire e servite.