Quale sarebbe la vostra reazione se una mattina vostro figlio andato a ballare la sera prima, vi chiamasse per comunicarvi che si trova in un altro paese, a centinaia e centinaia di km da casa vostra?

In vero stile “una notte da leoni” Luke Harding 19enne di Manchester, si è ritrovato esattamente in questa situazione: dopo una notte nella discoteca Tokyo Project di Oldham, si è inspiegabilmente risvegliato a Parigi. Inutile chiedergli come ha fatto a ritrovarsi nella capitale francese: “So solo che mi sono svegliato nei bagni dell’aeroporto Charles de Gaulle un’ora fa, e prima ero a Oldham haha. Ho fatto tutto in taxi, ho prenotato un volo sul mio telefono! Non ricordo il volo. La mamma pensa che io sia un idiota“.

La mamma non avrà forse tutti i torti, ma come si fa a non trovare questo ragazzino un mostruoso genio? Vero, gli è andata bene: non gli è capitato nulla di male, avrà fatto stare in pensiero i suoi genitori e ha speso un capitale di voli aerei come lui stesso ammette candidamente: “Mi è costato un braccio e una gamba, ma è stato divertente. Almeno avrò qualcosa da raccontare ai miei figli!“.