Le mani sono il primo biglietto da visita, per questo è importante non trascurarle. Avere unghie decorate regala un aspetto chic e glamour a ogni donna. La nail art, ovvero l’arte della decorazione delle unghie, sta seducendo moltissime persone ed è ormai una tendenza a livello mondiale. Le tecniche e le ispirazioni da cui prendere spunto sono diverse.

Per decorare le unghie basta davvero poco tempo e un pizzico di fantasia. La nail art va vista come un accessorio, come un tocco d’eleganza al quotidiano, per completare il proprio look.

Avere mani curate conferisce fascino e sicurezza alla gestualità. Giocare con le tonalità e le sfumature delle proprie unghie rivela il desiderio di trasmettere una precisa immagine di sé e della propria personalità, di esprimere il proprio carattere attraverso le mani, non solo ben curate, ma anche decorate.

Chi ama decorare le unghie può affidarsi al classico centro estetico professionale oppure confidare nel proprio talento artistico e tentare con il fai-da-te. In entrambi i casi, per ottenere i migliori risultati, si dovranno sempre utilizzare prodotti e accessori specifici e di qualità. La decorazione delle unghie va fatta solo su mani curate che sono state già trattate con manicure.

Con un po’ di pratica sarà possibile ottenere unghie dal design originale. Scopriamo da vicino alcune delle più famose tecniche di decorazione delle unghie.

French manicure

La tecnica sicuramente più diffusa e conosciuta è quella della french manicure. Per realizzarla è sufficiente applicare uno smalto di colore bianco lungo il bordo superiore dell’unghia seguendone la curvatura e, una volta asciutto, passare su tutta la superficie dell’unghia uno smalto color crema oppure rosato, a seconda dei gusti. Per fare in modo che lo smalto duri a lungo, si termina con l’applicazione di un top coat, che rende le unghie brillanti.

Nail art in 3D

La nail art in 3D consiste nel fare un disegno in rilievo sull’unghia come fosse una scultura. Le decorazioni dall’effetto 3D sono disponibili in diversi materiali e fantasie. Per realizzare il tutto servono materiali specifici come delle polveri colorate e glitterate, un liquido monomero miscelato e, per decorare, un pennellino sottile.

Nail art fimo

Il fimo è una pasta sintetica, modellabile e termoindurente, utilizzabile per la creazione di piccoli oggetti. Non secca all’aria, ma può essere indurito cuocendolo in un comune forno. Si tratta di un tipo di design e di tecnica che, applicata alla nail art, ad esempio prevede la creazione di fiori e frutti o altre decorazioni da incollare sull’unghia con un’apposita colla.

Nail art jewelry

Paillettes, perline, strass, qualsiasi cosa brilli: questi sono gli elementi fondamentali della nuova moda delle unghie gioiello perché non si tratta solo di semplici glitter, ma spesso di veri e propri “mini bijoux” da applicare sulle unghie. La lussuosissima tecnica della “diamond manicure”, ad esempio, viene realizzata con l’applicazione di pietre preziose come diamanti, oppure c’è la “gold manicure”, che illumina le unghie con dettagli in oro.

Nail art splatter

La tecnica di decorazione detta Splatter si basa sull’applicazione di colore a effetto “schizzo” sulle unghie. Basta mettere una goccia di colore sul fondo di una cannuccia e poi soffiare in direzione dell’unghia, sulla quale sarà stata già stesa una base di colore uniforme. Il consiglio è di applicare una dose abbondante di crema idratante intorno all’unghia, il che rende più facile eliminare gli schizzi di smalto in eccesso.

Nail art water marble

La tecnica water marble, detta anche effetto marmorizzato, è un tipo di nail art davvero d’impatto e molto cool. Per realizzarla servono un bicchiere di vetro pieno d’acqua, due o più smalti colorati (possibilmente laccati) e uno stuzzicadenti. Bisogna far cadere nell’acqua qualche goccia di smalto, alternando i colori, per creare dei cerchi concentrici. Poi, con la punta di uno stuzzicandenti si possono modellare i cerchi creatisi. In seguito si immerge l’unghia nell’acqua. Per rimuovere l’eccesso di smalto è sufficiente un bastoncino di cotone.

photo credit: kittynailpolish via photopin cc