Vestiti e sneakers: ma si può? Con un pizzico di attenzione e un occhio alle regole da seguire quando si decide di indossarli insieme, l’abbinamento non è così bislacco come può sembrare di primo acchito e può rivelare interessanti possibilità. Le sneakers, d’altronde, sono un grande must di stagione e sapere come portarle anche sotto a capi diversi dai pantaloni può essere utile.

Tentiamo quindi di fare ordine e stilare una lista di regole per abbinare vestiti e sneakers.

  • Scegliere le sneakers giuste: sbarazzine, in stampa fantasia, in colori neon fino all’elegante monocolore. La prima regola da seguire è che lo stile della scarpa si adatti a quello dell’abbigliamento.
  • In caso di dubbio, optare per l’evergreen: più si tratta di un design intramontabile, più facilmente le scarpe sapranno trasformare un abito casual anche in un abito più formale.
  • Investire in qualità: la pelle pregiata e i prodotti di prima classe sono essenziali se si vuole che le scarpe sportive diano, con disinvoltura, un tocco chic a qualsiasi vestito.
  • L’attrazione degli opposti: le sneakers, come nessun’altra scarpa, sono la personificazione della spigliatezza urbana. Per questo motivo si esaltano con un opposto elegante: uno spolverino moderno o un blazer dal taglio deciso combinati con vestiti in cotone risultano perfetti con sneakers di basso profilo.
  • Un outfit per ogni occasione: in passato era ammesso indossare le sneakers in ufficio solo durante i “venerdì casual”, ma oggigiorno vengono spesso utilizzate in occasione di meeting di lavoro. Se si indossano le sneakers con vestiti per un appuntamento di lavoro, meglio scegliere vestiti dal taglio classico e di un lunghezza midi.
  • Look sporty chic: prevede l’uso di vestiti longuette con le sneakers portate con grande disinvoltura. L’importante è abbinare con cura i colori e le fantasie.
  • Moderazione: un vestito caratterizzato da una fantasia, che possono essere dei fiori, dei pois, dei quadrettini o anche dei disegni ironici all over, è preferibile coordinarlo con sneakers tinta unita. Esiste la variante più complicata, che mixare due fantasie completamente diverse, ma bisogna fare bene attenzione alla scelta cromatica e alle proporzioni.
  • In teoria: le sneakers con i vestiti si possono indossare a patto che si abbiano gambe lunghe o molto magre. In pratica, se una giovanissima non proprio slanciata vuole indossare le sue Stan Smith con un minidress è liberissima di farlo.