Accessori per capelli: cosa non deve mancare nella trousse

Di accessori per capelli ce ne sono per tutti i gusti: ecco quali non devono mai mancare nella trousse per creare acconciature in pochi istanti.

Pubblicato il 11 maggio 2015

Gli accessori per capelli sono, oramai, diventati parte integrante del quotidiano di ogni donna. Ce ne sono alcuni che però non possono proprio mancare in qualunque trousse che si rispetti: elastici, forcine e ciambella sono gli alleati perfetti per trasformare la chioma in un’acconciatura perfetta; pinze, fascia e cerchietti

Gli accessori per capelli da avere sempre all’interno della trousse

  • Elastici. Sembrerà banale ma l’elastico a volte è un vero e proprio salvavita. Ci sono giornate in cui i capelli proprio non ne vogliono sapere di stare in ordine. Qualche goccia di pioggia, l’umidità e lo smog possono rivelarsi veri e propri nemici. Con un semplice elastico si può ribaltare la situazione a proprio favore. Una coda di cavallo, una treccia o uno chignon e il gioco è fatto. Sceglietene di colorati, da abbinare all’outfit, o trasparenti in silicone per non rovinare i capelli.
  • Forcine. Più se ne comprano e più se ne perdono. È un dato di fatto, la forcina vive vita propria. Sono però fondamentali per qualunque donna e si prestano a tantissimi usi. Un ciuffo ribelle, un’acconciatura strutturata, senza le forcine sarebbe impossibile. Sceglierne di particolari, smaltate o ricoperte di glitter, sarà un’idea in più per il vostro look.
  • Cerchietto. La moda del cerchietto non tramonta mai: è l’unico accessorio per capelli che vive nuove glorie in ogni stagione. Risolve un sacco di situazioni ed è davvero comodo. In commercio ce ne sono per tutti i gusti e per tutte le occasioni. Semplici, colorati o impreziositi da fiori e cristalli, il cerchietto si conferma alleato imbattibile per ogni donna.
  • Ciambella per capelli. Sta prendendo sempre più piede negli ultimi anni e piace tantissimo. Permette di realizzare acconciature strutturate in un lampo e di dare volume anche ai capelli più fini. Utilizzarla è davvero semplice, basta fare una coda di cavallo, inserire i capelli all’interno della ciambella e rigirarli sopra fermandoli con un elastico. Gli usi sono molteplici e si possono fare chignon perfetti o spettinati in pochissimi minuti.
  • Pinza. Non è l’accessorio più fashion che ci sia, ma in quanto a praticità non ha rivali. Raccogli i capelli come nient’altro fa ed è un alleato indispensabile per quando si dedica un po’ di tempo alla cura del proprio viso con maschere e quant’altro.
  • Fascia. Che sia in tessuto,impreziosita da perline o ricoperta di piccoli fiori, la fascia per capelli non dovrà mai mancare in nessun beauty. Ideale da indossare in spiaggia oppure durante la pulizia del viso.
Seguici anche su Google News!