Acconciature sposa 2019: sciolti e raccolti

Una guida per aiutare a scegliere la pettinatura per il giorno del fatidico sì: 10 proposte selezionate dalla redazione di DireDonna.

Aggiornato il 2 maggio 2019

Siete in cerca di ispirazione per scegliere una delle acconciature sposa 2019? La redazione di DireDonna ha selezionato per voi 10 proposte, che prevedono capelli sciolti o raccolti, per aiutarvi nella delicata questione (da discutere sempre, ça va sans dire, col vostro hair stylist di fiducia).

La pettinatura, d’altronde, è fondamentale tanto quanto l’abito da sposa e il make-up ed è importante che sia in linea con il resto del look.

Dettagli in oro, spille e tiare la rendono più sontuosa e sono perfetti su qualsiasi lunghezza. Il velo da sposa è sempre un must per le celebrazioni in chiesa e si può adattare a qualsiasi tipo di hair look, che sia raccolto o sciolto, con chiome fluenti o pixie sbarazzini.

Classicheggianti, romantiche e super complicate, le acconciature con treccia sono tra le più gettonate dalle millennial, ma non mancano quelle che vogliono rivoluzionare il concetto di acconciatura sposa scegliendo di portare i capelli sciolti, impreziositi da coloratissime corone floreali.

Che siate una sposa romantica o preferite uno stile più accattivante, se amate gli eccessi o preferite un’ispirazione effortless chic, sono tante le soluzioni da provare per trovare il mood adatto al vostro matrimonio: ecco le acconciature sposa 2019 che abbiamo amato di più.

Acconciature sposa 2019: sciolti

  1. Come una fata: capelli sciolti e corona di fiori da Reem Acra.
  2. Fuori dagli schemi: caschetto lasciato libero da Oscar de la Renta.
  3. Principesse ribelli: diadema in testa e chioma fluente da Vera Wang.
  4. All’insegna della sensualità: onde morbide che ricadono sulle spalle per Blush by Hayley Paige.
  5. Ispirazione vintage: trattenuto solo da un nastro i boccoli lasciati liberi di Marchesa.

Acconciature sposa 2019: raccolti

  1. Regalità floreale: chignon basso e mosso, trattenuto da un cerchietto floreale da Blumarine Spose.
  2. Armonie geometriche: coda bassa con onde strutturate per Ines Di Santo.
  3. Sexy anticonformista: effetto wet e riga laterale per i capelli tirati indietro di Naeem Khan.
  4. Bellezza onirica: morbida ponytail con riga centrale quella romantica di Jenny Packahm.
  5. Semplicità boho chic: messy bun basso a treccia legato con un nastro di  Georges Hobeika.

Articolo originale pubblicato il 10 dicembre 2018

Seguici anche su Google News!