Camomilla neonati: ecco come dargliela e quando

Aggiornato il 11 luglio 2019

La camomilla è un estratto naturale, che non ha controindicazioni e può essere somministrato al bambino anche più volte al giorno. Solitamente si usa in caso di coliche o di tensione addominale, per distendere la parte e placare gli spasmi del piccolo.

La camomilla può essere utilizzata anche per dissetare il piccolo, se servita a temperatura ambiente. Basta discioglierla nell’acqua, nelle dosi consigliate, e mescolare bene per farla completamente disperdere prima di somministrarla al piccolo. Può essere usata anche come ingrediente per degli impacchi agli occhi, in caso di congiuntivite.

Articolo originale pubblicato il 8 luglio 2014

Seguici anche su Google News!

Storia

  • Neonati