Charlotte Casiraghi con la collana di Grace Kelly

Per le nozze con Dimitri Rassam, la figlia della principessa di Monaco omaggia la nonna indossando un suo collier di diamanti di Cartier.

Charlotte Casiraghi sposa Dimitri Rassam e tutti gli occhi sono sul suo décolleté impreziosito da una collana appartenuta a Grace Kelly, madre della principessa Carolina di Monaco.

Il prezioso collier di diamanti Cartier, gioiello di 64 carati creato nel 1953, era un regalo del principe Ranieri alla moglie per il loro matrimonio; un omaggio che sua nipote ha voluto fare ai nonni e all’icona di bellezza e stile indimenticabile che è stata l’attrice.

Collezione di gioielli appartenuti a Grace Kelly (Photo by Alain BENAINOUS/Gamma-Rapho via Getty Images)

Le collane di Grace Kelly, d’altronde, sono famose sin dai tempi in cui era ancora una celebre attrice hollywoodiana: come non ricordare il prezioso collier che tenta il Gatto-Cary Grant in Caccia al ladro di Hitchcock? E poi i fili di perle e diamanti di Van Cleef &Arper da poco indossati da Carolina di Monaco o i tanti gioielli ricreati dalla Maison Cartier, da sempre “amica” della principessa monegasca, per il film Grace of Monaco con Nicole Kidman.

Grace Kelly e Cary Grant in Caccia al ladro (Photo by Paramount Pictures/Sunset Boulevard/Corbis via Getty Images)

In quell’occasione, Cartier aveva ricreato cinque copie di alcuni dei gioielli più famosi appositamente per il film (compreso il collier indossato da Charlotte di Monaco per il matrimonio), come la tiara e la collana di diamanti, che la diva di Hollywood indossa in uno dei suoi ritratti ufficiali più noti, un regalo di nozze dalla Société des Bains de Mer, uno dei più importanti gruppi finanziari monegaschi (società che gestisce il casino, l’Opera di Monte Carlo e l’Hotel de Paris). Altra fedele riproduzione, l’anello di fidanzamento taglio smeraldo con diamanti da 10,47 carati, dono del Principe Ranieri III, quando la chiese in sposa, soltanto otto mesi dopo il loro primo incontro.

Bellissima, insomma, la giovane nipote che ha messo in evidenza il gioiello con un faux bob, anche questo vistosamente ispirato a Grace Kelly. Non da meno il secondo abito scelto per le nozze da Charlotte Casiraghi: dopo il minidress con fiocchi di Saint Laurent, la giovane sposa per il ricevimento a Villa La Vigie di Monaco ha scelto un abito Chanel Haute Couture Spring 2019 in bianco candido.

Charlotte Casiraghi e l’abito della sfilata Chanel Haute Couture Spring 2019