Downton Abbey film: cast, uscita e curiosità

Tutto quello che sappiamo finora sull'attesissimo lungometraggio tratto dalla pluripremiata (e amata) serie tv sulla famiglia Crawley.

Il segreto è svelato: dopo il grande successo delle sei stagioni televisive dello show e dopo mesi di speculazioni, Downton Abbey diventa film. Ha infatti ottenuto il via libera per iniziare le riprese a fine estate con la maggior parte dei membri originali del cast e un probabile data di uscita per il prossimo anno. La Focus Features ha confermato la produzione del lungometraggio ispirato alla serie tv.

Dopo tre anni senza i deliziosi cappellini di Lady Mary, le suggestive creazioni all’avanguardia indossate da Lady Sybil, i gioielli di Lady Cora, l’humor caustico, tutto british, di Lady Violet, finalmente i milioni di fan possono varcare di nuovo i cancelli della tenuta di campagna nello Yorkshire del Conte e della Contessa di Grantham.

A scrivere la sceneggiatura del film, il creatore della serie, Julian Fellowes, che figura anche come produttore del progetto accanto a Gareth Neame e Liz Tru Bridge. A dirigere il film ci sarà anche un altro nome conosciuto dai fan della serie: Brian Percival (The Book Thief, About a Girl), già dietro alla regia del pilot di Downtown Abbey.

Non si conosce nulla della trama, al momento, tuttavia ci sono buone possibilità che l’arco narrativo riprenda le fila dall’ultimo episodio della serie televisiva, ambientato nel 1926 e andato in onda il 25 dicembre del 2015 in UK.

Quando la serie si è conclusa, il nostro sogno era quello di riuscire a portare un milione di fan al cinema e ora, dopo aver allineato molte stelle, entreremo presto in produzione con il film. La sceneggiatura di Julian affascina, emoziona e intrattiene, e nelle mani di Brian Percival miriamo a ottenere tutto ciò che si spera dall’arrivo di Downtown Abbey sul grande schermo“, ha dichiarato Gareth Neame, presidente della Carnival Films

Il cast

Probabilmente il film presenterà gran parte del cast originale, come molto tweet lasciano già immaginare.
Joanne Froggatt, che interpreta Anna Bates, ha twittato una sua foto con le altre star Michelle Dockery e Dame Maggie Smith con le parole: “Felice di annunciare che il cast sta tornando!

Michelle Dockery, Lady Mary Crawley nello show ha scritto su Instagram: “Il segreto è finito: entusiasti di annunciare che Downton Abbey sta arrivando sul grande schermo“. Le sue parole sono state affisse accanto a una sua foto e Laura Carmichael, che interpreta Lady Edith Crawley.

Difficile immaginare il lungometraggio senza la presenza di Maggie Smith, la Contessa Madre di Grantham, uno dei personaggi più amati delle sei stagioni.

Lily James, che interpretava il personaggio di Rose Aldridge, ha annunciato che non tornerà per l’adattamento cinematografico. “Il mio personaggio, Rose, si è trasferito a New York, quindi sarebbe inverosimile portarla indietro“, ha dichiarato a People Magazine.
L’attrice, attualmente impegnata nella promozione di Mamma Mia! Here We Go Again è apparsa per l’ultima volta nella serie nello speciale natalizio andando in onda nel 2015 ma ha ufficialmente lasciato lo show un anno prima durante la quinta stagione, dopo aver sposato il banchiere Atticus Aldridge (Matt Barber) ed essersi trasferita a New York.
Mi sarebbe piaciuto tornare per una scena, ma per un film non può essere come per uno speciale natalizio, dev’esserci una trama focalizzata“.

Uscita

Il film, che inizierà in estate il suo iter produttivo, non ha ancora una data di uscita.

Curiosità

  • La serie Downton Abbey si è conclusa nel 2015 con la sesta stagione: la storiaruotava attorno alla famiglia Crawley e alla servitù che ha vissuto e lavorato in una residenza di campagna inglese a cavallo del 20° secolo, chiamata appunto Downton Abbey.
  • Nel corso degli anni, il prodotto televisivo si è guadagnata 3 Golden Globe, 15 Emmy Awards, un BAFTA e un totale di altre 69 nomination agli Emmy. Ancora oggi, grazie a questi numeri, Downtown Abbey è il programma televisivo non americano più nominato nella storia degli Emmy.
  • A febbraio del 2017, lo sceneggiatore Julian Fellowes ha rilasciato un’intervista a The Sun in cui rivelava di essere impegnato nella stesura della sceneggiatura di un film, ambientato 30 anni prima rispetto alla serie e con un cast completamente nuovo.