Emporio Armani collezione Primavera-Estate 2020

È un glamour composto quello pensato da Re Giorgio per la sfilata estiva, fatta di tessuti fluidi e colori ricercati.

Moda

Dal quartier generale di via Bergognone, Emporio Armani irrompe con la sua leggerissima collezione Primavera-Estate 2020 nella seconda giornata della Milano Moda Donna.

Occorre non farsi prendere dal vortice della novità che a volte può essere troppo intellettuale, troppo basic, a volte un eccesso di eclettismo. Torniamo a essere più normali, pensiamo agli uomini e alle donne attorno a noi“, ha raccontato alla stampa Giorgio Armani al termine della sfilata.

Quanto al tema della moda sostenibile, leitmotiv di questa fashion week milanese, Prada compresa, lo stilista, che sarà premiato in dicembre ai British Fashion Awards 2019, ha sottolineato: “La moda è alleata per salvare la vita del pianeta. Difficile definire bene questa utilità però noi cerchiamo di mettercela tutta nel fare la nostra parte“.

Sulla passerella dello spazio disegnato da Tadao Ando, allestita sotto un cielo blu, di nuvole e di stelle, hanno sfilato outfit morbidi fatti di colori tenui, spolverini e tailleur dalle silhouette ampie, in rosa antico, dove le giacche hanno revers dal taglio diagonale.

Emporio Armani SS 2020 (Photo by Tiziana FABI / AFP / Getty Images)

La fluidità dei tessuti domina anche nelle forme, dai trench alle giacche, fino ai blazer avvolgenti e destrutturati abbinati a pantaloni dritti o chiusi al fondo, da odalisca metropolitana.

Emporio Armani SS 2020 (Photo by Tiziana FABI / AFP / Getty Images)

Per gli abiti da sera, longdress strapless in argento si alternano a proposte in chiffon, dai toni polverosi, che cedono alle trasparenza.

Emporio Armani SS 2020 (Photo by Tiziana FABI / AFP / Getty Images)

La palette dei colori è dominata dai toni polverosi del rosa, del pistacchio e del celeste, il mitico greige e i blu.

Deliziose le minibag, da portare a mano, argentate o in nuance cangianti.

Emporio Armani SS 2020 (Photo by Tiziana FABI / AFP / Getty Images)

Valentina Bellè, Emma Marrone, Levante, Serena Autieri, Alice Pagani, Larsen Thompson sono solo alcune delle attrici e delle cantanti vicine al brand presenti nel front row sfilata, accanto alla campionessa Flavia Pennetta e a Manuel Bortuzzo, promessa del nuoto ferita gravemente a Roma a febbraio 2019.

Emporio Armani SS 2020 (Photo by Tiziana FABI / AFP / Getty Images)

Un glamour composto, quello pensato da Giorgio Armani per la sua linea Emporio Armani, tutto giocato sulla fluidità dei tessuti e la ricercatezza dei colori nel tentativo di “non ricorrere il passato come era ma pensando a come rifarlo“.