A distanza di circa un mese dalle nozze, Gwyneth Paltrow svela sui social i suoi due abiti da sposa, quello di Valentino per la cerimonia e quello firmato Stella McCartney per il ricevimento. Gli scatti privati postati sono stati proprio fatti durante il giorno del suo matrimonio con il produttore Brad Falchuk, sposato lo scorso 29 settembre, nella tenuta dell’attrice negli Hamptons.

Gwyneth Paltrow aveva fatto di tutto per avere delle nozze blindate e senza stampa, e per questo per settimane non ha neanche condiviso sui social foto della cerimonia, a parte uno scatto delle sue mani e di quelle del marito Brad con gli anelli nuziali.

Al matrimonio, al quale non aveva preso parte l’ex marito, il cantante dei Coldplay Chris Martin, nonostante l’ottimo rapporto tra i due, erano presenti grandi nomi dello showbiz e di Hollywood, come Cameron Diaz, organizzatrice del suo addio al nubilato in Messico, Robert Downey JrRob Lowe e Steven Spielberg.

Gwyneth Paltrow indossava per il rito uno splendido abito Valentino Haute Couture, realizzato per l’occasione dal designer Pierpaolo Piccioli in collaborazione con le proposte della sposa stessa, da sempre amante della Maison e in prima fila a tutte le sfilate. Il modello, in pizzo nude, ha un corpetto con maniche corte a goccia, gonna ampia ed è completato da un semplice velo di tulle.

Per i festeggiamenti successivi, Gwyneth ha indossato un abito disegnato dall’amica Stella McCartney, in stile anni ’80 come la festa, un pagliaccetto bianco e corto con un mantello più lungo per un tocco glam. In varie interviste, in passato, l’attrice e la stilista si sono definite amiche e come sorelle.