Nel Grande Fratello delle brutture arriva un nuovo litigio, quello tra Guendalina Tavassi e Raoul Tulli. I due sembravano avviarsi verso una passionale storia d’amore, invece hanno finito per litigare in maniera monto accesa.

Guendalina ha accusato Raoul di essere troppo egocentrico e falso e di fare tutto a favore di telecamere: persino la lettera d’amore che lui le avrebbe scritto, secondo lei, sarebbe tutta una montatura per guadagnarsi il favore del pubblico.

Alla fine c’è stata una violenta litigata, che per Guenda non è una novità, dato che prima o poi finisce per litigare con tutti e, sicuramente, anche lei non è che non si metta in mostra a favore di telecamere nell’intento di vincere. In fondo, il GF è basato proprio su questo.

Se poi ci si mette il solito Roberto Manfredini a seminare zizzania, non basta neppure la consolazione per Raoul del buon Jimmy Barba, che cerca di rincuorarlo dicendogli:

“Quella è una pazza.”