Kensington Palace difende Kate Middleton e Meghan dal cyberbullismo

Kensington Palace è al lavoro per bloccare i cyber-bulli che insultano le Duchesse sui social ufficiali, ed eliminare commenti di cattivo gusto.

Kate Middleton e Meghan Markle sono quotidianamente attaccate con commenti sessisti e razzisti sui social newtwork, come buona parte dei personaggi noti, e Kensington Palace ha deciso di intervenire per difenderle dal cyberbullismo.

Lo staff, infatti, trascorre ore ogni settimana a moderare commenti spiacevoli diretti alle Duchesse di Cambridge e Sussex. Dagli epiteti poco eleganti a vere e proprie minacce di violenza, i così detti troll del web sono affiancati da haters che non condividono l’emancipazione di Kate e Meghan, né le origini di quest’ultima.

Le due Duchesse non hanno dei profili personali sui social networks, ma i commenti arrivano sugli account ufficiali della Famiglia Reale e di Kensington Palace su Facebook, Twitter e Instagram.

Un atteggiamento prevaricatore che colpisce il web in generale, ma ovviamente la Royal Family e il suo staff hanno deciso di non accettare più certi messaggi, aggravati dalla rivalità tra le due “tifoserie”, il #TeamKate e il #TeamMeghan, sempre pronti a scontrarsi, anche con colpi bassi.

Kate Middleton e Meghan Markle insieme nonostante i gossip.
Kate Middleton e Meghan Markle alla messa di Natale a St Mary Magdalene (foto Getty Images)

La rivista inglese Hello, che ha lanciato la campagna #HelloToKindness per combattere il bullismo online, rivela che – seppur le minacce concrete siano una minima parte – il lavoro dello staff di Kensington Palace non si è limitato a cancellare frasi, fermare i commenti in alcune situazioni e bloccare utenti: si è dovuto ricorrere a denunce alle autorità, per una maggiore sicurezza.
Kate Middleton e Meghan Markle sono seguitissime sui social, e le situazioni inappropriate si sono riversate anche sui loro fan: le liti, gli insulti, le minacce sono passate sul livello personale per alcuni utenti.

Le accuse più frequenti alle due Duchesse? Kate viene definita noiosa, antipatica e anoressica, Meghan finta e costruita, specie per il toccare troppo di frequente il suo pancione per attirare i fotografi.

Kate e Meghan vittime dei bulli online
Kate Middleton e Meghan Markle (foto Getty Images)

Il cyber-bullismo, perché si tratta a tutti gli effetti di questo, è una piaga che Kate Middleton e il Principe William combattono da anni. Proprio nelle scorse settimane i Duchi di Cambridge hanno partecipato a un incontro con genitori e ragazzi in età scolastica, per il collaudo di una nuova applicazione contro il bullismo e contro questo tipo di fenomeni.