Raphael Gualazzi: da Sanremo Giovani alla top ten

Raphael Gualazzi ha già fissato le tappe del suo tour: dopo la vittoria al Festival di Sanremo, il pianista di Urbino ha conquistato la top ten con il suo nuovo album.

Dopo aver vinto la sezione Giovani del Big della musica: proveniente dalla scuderia della cantante e discografica Caterina Caselli, il pianista è diventato subito un idolo da hit parade.

Il suo nuovo album “Reality and Fantasy” è già nella top ten delle classifiche, mentre in vetta ci sono ancora gli amatissimi Modà.

Dopo il successo nella Città dei Fiori, Gualazzi ha organizzato l’anteprima del suo tour: il cantante ha già ottenuto il tutto esaurito per l’appuntamento dell’8 marzo all’Auditorium di Roma.

Le prossime date del tour del pianista di Urbino sono previste per il 9 marzo a Verona, l’11 marzo a Quinto di Treviso, il 12 marzo a Rimini, il 17 marzo a Bologna e il 18 a Seriate, in provincia di Bergamo.

La sua versione di “Don’t Stop“, cover dei famosi Fleetwood Mac, è già famosissima per essere la colonna sonora nel mondo della pubblicità televisiva.

Insomma, sembra proprio che il giovane Gualazzi abbia di fronte a sé una carriera ricca di soddisfazioni. Dal successo che ha ricevuto durante questa edizione del Festival, non è difficile che si ripresenti l’anno prossimo nella categoria Big.

Ma cosa pensa il pubblico delle doti musicali e vocali di Raphael Gualazzi?