Rome Inclusive Fashion Night: sfilata di Alta Moda per modelle con disabilità

Appuntamento internazionale con l’alta moda e non solo: una passerella d’eccezione, tra le più originali del panorama fashion.

Pubblicato il 19 giugno 2018
Moda

La Sala Ritz del St. Regis Rome ha ospitato la Rome Inclusive Fashion Night, sfilata di alta moda per top model e modelle con disabilità provenienti da tutto il mondo. Grandi maison del Made in Italy come Renato Balestra, Carlo Pignatelli, Giada Curti e Gianni Sapone hanno presentato le loro collezioni sulla passerella della IuliaBarton per dar vita, insieme a personalità e testimonial, ad uno dei Fashion Show Inclusivi più esclusivi della moda internazionale. L’evento è stato patrocinato da RomaCapitale e sponsorizzato da Acea. L’intero incasso è destinato alla Fondazione Vertical per la ricerca sulle lesioni spinali.

Siamo orgogliosi di portare a Roma questo evento internazionale con cui celebriamo la bellezza, la femminilità e la diversità e ringrazio le firme che hanno voluto dimostrare con la loro presenza che la moda non ha confini”, ha dichiarato Fabrizio Bartoccini, presidente di Fondazione Vertical. Bartoccini ha inoltre detto a DireDonna di “Essere davvero orgoglioso si essere riuscito a portare l’evento nella Capitale con il coinvolgimento, per la prima volta, di prestigiose Maison di Alta Moda e di essere riuscito a ottenere visibilità con il progetto in mondo così effimero come quello della moda”.

Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa

Da anni Vertical sostiene la ricerca scientifica sulle lesioni midollari e, con Modelle & Rotelle, ha lanciato una sfida, puntando sul binomio bellezza e moda. Per una donna che subisce una lesione spinale e finisce in carrozzina, infatti, uno dei principali problemi è l’autostima e, per riconquistarla, aiuta senz’altro il piacersi e piacere, pur avendo una situazione motoria parziale. Modelle & Rotelle vuole proporre un messaggio “di cura”: la donna ha il diritto di valorizzare la propria femminilità e la propria bellezza, qualunque sia la sua condizione, proprio perché la vera bellezza non possiede canoni estetici.

Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa
Foto: ufficio stampa
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Sfilate di moda