Tavola di Natale elegante: idee, soluzioni, consigli

Come scegliere colori, tovaglia, piatti e decorazioni per apparecchiare per pranzi e cene sotto le feste.

Pubblicato il 21 dicembre 2019

Con le feste sempre più vicine è il momento di pensare a come apparecchiare la tavola di Natale elegante, quella che permettere di accogliere al meglio gli ospiti e di fare bella figura con la suocera, i parenti, gli amici: ecco idee, soluzioni, consigli dalla nostra redazione che tengono conto di colori e tendenze del Natale 2019.

La tavola elegante natalizia, infatti, può seguire temi e nuance tradizionali o ispirazioni minimal e tinte sofisticate come il Classic Blue, colore Pantone 2020.

Tovaglie natalizie, stoviglie preziose, sottopiatti, immancabili centrotavola e decorazioni renderanno la cena della vigilia e il pranzo di Natale un posto speciale da vivere con le persone care.

  • Alla base di una perfetta tavola di Natale elegante c’è la giusta scelta di colori. Se, infatti, il classico mix natalizio di verdi, rossi e bianchi fa senz’altro atmosfera ed allegria, per un mood elegante meglio limitare i colori dell’insieme a due. Qualche esempio? Bianco e rosso, bianco e nero, bianco e oro ma anche argento e blu o oro e blu, uno degli abbinamenti di tendenza del Natale 2019.
  • Per un giorno vengono messi al bando gli ormai comuni tovaglioli di carta, così come i piatti di tutti i giorni e i bicchieri spaiati: sulla tavola di Natale elegante va il meglio del così detto “servizio buono”.
  • La tovaglia deve essere appunto elegante, quindi almeno per questa occasione meglio evitare le simpatiche distese di babbi Natale, renne, abeti e pupazzi di neve. Preferite una tovaglia a tinta unita: se riccamente ricamata evitate poi troppe decorazioni aggiuntive sul tavolo.
  • Piatti, posate e bicchieri per la tavola di Natale elegante dovrebbero appartenere tutti allo stesso servizio o comunque essere abbinati per stili e tinte. Apparecchiate in base alla classica mise en place, con bicchieri in alto a destra rispetto al piatto, coltelli a destra e forchette a sinistra.
  • Le decorazioni per la tavola di Natale elegante, va da sé, devono essere altrettanto eleganti, quindi sobrie, discrete e abbinate a tutto il resto che si trova sul tavolo. Via libera dunque a candele su candelieri o candelabri, decorazioni eleganti per eccellenza, avendo l’accortezza di utilizzare candele senza profumo per non disturbare il pasto con altri odori. Un’alternativa può essere dare vita a centrotavola formati da fiori e palline o bacche, ma sempre puntando alla semplicità.
  • I segnaposto sono praticamente d’obbligo per una tavola di Natale elegante, perché permettono agli ospiti di avvicinarsi al desco prendendo il loro posto decisi e in tranquillità, evitando confusione, dubbi e scene imbarazzanti. I segnaposti, poi, saranno utili per seguire almeno le regole base del galateo sull’argomento, che vogliono seduti alternati uomini e donne, ma anche le coppie lontane, affinché non si formino spiacevoli “capannelli” che escludano gli altri dalla conversazione.
Seguici anche su Google News!

Storia

  • Decorazioni di Natale
  • Natale 2019