Unità d’Italia: gli eventi del 17 in TV

In occasione dei 150 anni dell'Unità d'Italia, vari artisti come Tiromancino e Syria si esibiranno a Roma. Diretta TV sulla Rai.

Il 17 marzo si celebreranno i 150 anni dell’Unità d’Italia e sono molti gli eventi organizzati nel nostro Paese per festeggiare questo importantissimo anniversario. Saranno vari gli artisti che saranno presenti per l’occasione a Roma nella notte tra il 16 e il 17 marzo, e coloro che non potranno assistere di persona potranno sintonizzarsi dalle 21.15 sulla Rai, dove partirà una diretta televisiva con la trasmissione “150” condotta da Pippo Baudo e Bruno Vespa.

Durante la trasmissione, saranno lanciati i collegamenti con le principali città italiane che festeggeranno la Notte Tricolore, e si alterneranno sul palco Fabrizio Frizzi, Gianni Morandi, Giancarlo Giannini e Roberto Vecchioni, accompagnati dalla JuniOrchestra Jung e dal Coro di Voci Bianche dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Alle 22 presso la stazione Termini della capitale italiana si svolgerà “Partire partirò“, uno spettacolo che ripropone in modo originale alcuni fra i più significativi canti popolari del Risorgimento italiano.

Un quarto d’ora più tardi, sarà il turno di Gigi Proietti e Umberto Broccoli, che in piazza del Campidoglio rievocheranno curiosità e aneddoti del passato in riferimento all’Italia, alla nostra lingua e al Tricolore.

L’evento proseguirà con Syria, che alle 22.30 proporrà al pubblico le sue canzoni più famose presso la Galleria Alberto Sordi, che si trova in piazza Colonna. A chiudere la particolare serata saranno i Tiromancino, apprezzata band italiana che si esibirà alle 23 presso il Castel Sant’Angelo.