Non è la prima volta che le riviste di gossip pubblicano la notizia di un divorzio o una separazione in vista tra Angelina Jolie e Brad Pitt, anche se negli ultimi giorni le voci si sono susseguite piuttosto insistentemente. Stavolta sembra che Brad Pitt abbia lasciato improvvisamente il set del film “Allied, pellicola di Robert Zemeckis sulla Seconda Guerra mondiale in cui l’attore lavora al fianco della bella Marion Cotillard, emotivamente scosso per raggiungere Angelina Jolie bloccata a letto dalle sue precarie condizioni di salute.

Pare che la Jolie sia malata dalla fine delle riprese del suo “First They Killed My Father, adattamento dell’omonimo racconto di un sopravvissuto al regime di Pol Pot e girato in Cambogia grazie alla produzione dell’attrice stessa, e che il marito sia dovuto correre da lei per convincerla a effettuare dei controlli medici.

Galleria di immagini: Brad Pitt fotografo d'eccezione di Angelina Jolie

Sono effettivamente molti mesi che il calo di peso evidente nel corpo dell’attrice preoccupa fan e giornalisti, che la immaginano esausta e incapace di uscire di casa. Dopo aver visto dello foto della Jolie che la ritraevano smunta e sottopeso, sembra che anche il padre, l’attore Jon Voight, si sia mosso chiedendo a Brad Pitt di poter parlare della sua salute alla figlia, ma che Pitt abbia rifiutato di fare da tramite tra i due conoscendo il rapporto compromesso tra padre e figlia, e commentando: “Si tratta dell’ultima persona con cui Angie vorrebbe parlare a riguardo”.

In ogni caso, la rivista Gossip Cop che per prima aveva dato la notizia della “fuga” di Pitt dal set per raggiungere la moglie ha ridimensionato i rumors, spiegando che l’attore non avrebbe lasciato il set emotivamente scosso né che la moglie si trovasse a letto immobilizzata dalla malattia. Non è stato smentito invece il pettegolezzo – già di per sé poco fondato – che vorrebbe Brad Pitt e Marion Cotillard più che colleghi di set e amici.

Diverse fonti hanno invece raccontato come i Brangelina siano sereni e si siano spostati nella casa di Londra per poter essere più vicini con i figli ai set che coinvolgono ora l’attore, e che gli allarmi sulla salute di Angelina siano stati dissipati dalla recente conferma che vuole l’attrice già al lavoro su Maleficent 2.