Il giorno del matrimonio dev’essere perfetto? Allora bisogna premunirsi contro i piccoli imprevisti, che possono essere tanti, in particolare se il matrimonio si svolge al Sud Italia, dove i matrimoni sono eventi senza precedenti, che durano un’intera giornata.

Innanzitutto la comodità: un paio di scarpe di ricambio, in particolare se calzate dei tacchi importanti, sono d’obbligo in queste occasioni. Vanno lasciate in freezer, in modo che sentiate un fresco sollievo al momento del cambio. Ma ricordate anche di non calzare dei tacchi che vi rendano troppo più alte del vostro futuro marito.

Galleria di immagini: Matrimonio

L’aiuto delle amiche sarà fondamentale: dato che la sposa “classica” non potrà indossare la borsa, loro dovranno portare per voi l’occorrente per una rinfrescata, un po’ di cipria o fondotinta, ago e filo per una riparazione d’emergenza e naturalmente un paio di collant di riserva. Se non vi truccherà un professionista fatevi aiutare comunque, e non dimenticate il primer, che vi consentirà di mantenere il trucco a lungo. Consigliabile anche uno stick alla caffeina, da passare sotto gli occhi per annullare l’effetto “borse”.

Per quanto riguarda la torta nuziale, la verità immutabile è che avanza sempre, quindi meglio scegliere una torta più piccola e delle altre torte o dei dolcetti. Se vivete al Sud, granite, spumoni e torte-babà saranno sicuramente gradite ai vostri ospiti, accanto al dolce tradizionale.

Meglio assegnare un numero agli ospiti: se sono tanti potrete ricordare più facilmente regali, inviti e ringraziamenti. Nell’organizzazione dei tavoli tenete sempre presente di farli variegati: un matrimonio è un ottimo modo per conoscere gente nuova, ma non fateli troppo variegati, perché l’amico “artista” non potrà mai sedere accanto a un vostro parente molto conservatore.