Se non avete ancora scelto il vostro preferito tra i tagli di capelli 2019, non potete perdere la selezione della nostra redazione con quelli corti, medi e lunghi più hot, da proporre al parrucchiere di fiducia. Mossi o lisci, scalati, con ciuffo o con la frangia dell’anno, la baby bang, i tagli di tendenza da non lasciarsi sfuggire sono adatti a tutti i gusti.

Certo, è fondamentale sceglierli in base alla forma del viso, per valorizzare i lineamenti e, magari, distogliere lo sguardo da qualche difetto.

Il più trendy dell’anno è sicuramente il bob, il classico caschetto proposto in tantissime varianti adatte alle bionde, alle rosse, alle more con i colori 2019. Molte le star che lo hanno scelto anche per i red carpet più importanti, da Charlize Theron a Irina Shayk e da cui lasciarsi ispirare per il proprio beauty look.

Corti, medi e lunghi, ecco i tagli di capelli 2019 su cui puntare!

Tagli capelli corti 2019

  • Bob. Leggermente voluminoso, con ciuffo, per un look anni Ottanta, o liscissimo con frangia alla “Valentina” di Crepax, con il caschetto, taglio passepartout, non sbaglierete mai.
  • Pixie. Tagli cortissimi, androgini, saranno ancora di moda il prossimo anno. La versione più trendy del pixie? I choppy hair, sfilati e spettinati per aggiungere volume alla testa e un pizzico di spregiudicatezza al look.
  • Undercut. Sebbene nel 2019 il mood romantico recupererà terreno rispetto al look rock, l’undercut mantiene sempre il suo fascino, si presta a giochi di colore e toglie parecchi anni al viso.

Tagli capelli medi 2019

  • Blunt bob. A proposito di aspetto romantico, tutte pronte per ill blunt bob: un caschetto medio-corto, al massimo lungo fino al mento, dal taglio geometrico, da portare liscissimo, senza frangia e con scriminatura centrale o laterale.
  • Lob con frangia. Il rigore bon ton del blunt bob non fa per voi? Puntate allora su un lob, un caschetto lungo, con capelli ondulati e frangia morbida o, perché no, con la baby bang.

Tagli di capelli lunghi 2019

  • Lunghi con frangia anni Sessanta. Lunghi, morbidissimi e sognanti, sono i capelli di un taglio che si ispira agli anni Sessanta, da portare con frangia lunga e riga al centro.
  • Lunghi e lisci per ponytail. Lunghissimi e liscissimi, scuri e da portare preferibilmente con una ponytail fetish style: più sexy non si può.